Barattopoli eco-blog

Al tempo del COVID, si prega di...

ATTENZIONE: i DPI (dispositivi di protezione individuale) e le salviette igienizzanti non sono riciclabili. I dispositivi di protezione individuale (guanti, maschere e attrezzature mediche) e le salviette...

al tempo del covid si prega di riciclare bene
Mercado de Trueque: scambiare rifiuti con prodotti a km0
Barattopoli

Al "Mercado de Trueque", di Città del Messico, va in scena l'eco-baratto.

Sapevi che esiste un mercato del baratto a Città del Messico?

Proprio così, dal 2012, il Ministero dell'Ambiente ha lanciato il programma di mercato del baratto, al fine di sensibilizzare i cittadini sull'importanza del riciclaggio.

Ed è che Città del Messico genera circa 13 mila tonnellate di rifiuti solidi, di cui solo l'1,28% viene riciclato, quindi il mercato del baratto offre uno spazio per lo scambio di tali rifiuti riciclabili con prodotti agricoli prodotti nella città di Messico.

I prodotti ricevuti sono PET, alluminio, carta, bottiglie di vetro, cartone, elettronica e tetrapack, che è necessario trasportare separatamente e pulire; Questi saranno scambiati con un meccanismo di "punti verdi", con cui è possibile acquistare prodotti agricoli, come lattuga, ravanelli, nopales, portulaca, spinaci, pomodori, quelites, bietole, zucche, fiori di zucca, chayote, funghi, prezzemolo, coriandolo, epazoto, mais, formaggio, talpe o piante, tra gli altri.

I rifiuti vengono scambiati in base al peso e inviati a società specializzate nel riciclaggio e si ricevono benefici reali per questo.

Per consentire a più persone di accedere al programma, è consentito un limite di rifiuti intercambiabili di 10 chilogrammi a persona e un minimo di 1 chilogrammo, idealmente da 5 kg. per ottenere un buon scambio. Prima arrivi, troverai prodotti migliori.

Vengono anche offerti seminari di educazione ambientale.

Il mercato del baratto si tiene la seconda domenica di ogni mese, dalle 08:00 ale 14:00, in luoghi alternati, in luoghi come la foresta di Chapultepec, la foresta di San Juan de Aragón, la foresta di Tlalpan, lo zoo di Los Coyotes e il monumento alla rivoluzione.

🤔 Log in to reply