Planet or Plastic?

Una mostra inedita su una delle più grandi minacce al nostro futuro.

Planet or Plastic?

Un momento di riflessione e approfondimento si apre con la preziosa mostra “Planet or Plastic?” presentata a Bologna nel complesso museale di Santa Maria della Vita e concepita all’interno del progetto omonimo ideato da National Geographic. Fino al 22 settembre 2019 il grande pubblico potrà avvicinarsi a immagini spettacolari, in cui la plastica è protagonista, divenendo allo stesso tempo motivo di fascino estetico e causa di terribili devastazioni.

Otto i grandi temi affrontati:

Dalla quantità di plastica prodotta nel mondo all’impatto sull’ambiente e sulla catena alimentare, dal riuso all’educazione individuale e collettiva.

L’esposizione – curata da Marco Cattaneo, Direttore di National Geographic Italia e dalla redazione con la collaborazione della scrittrice e documentarista Alessandra Viola – alterna fotografie dei grandi reporter del National Geographic all’originale lavoro artistico di Mandy Barker, pluripremiata artista britannica, che da anni indaga insieme a scienziati e ricercatori sugli effetti devastanti della plastica. Straordinarie e sconvolgenti sono le immagini del suo progetto fotografico Soup, letteralmente zuppa, che ha come obiettivo quello di provocare una forte reazione nello spettatore, tra l’attrazione estetica e l’inquietante consapevolezza dei danni provocati dalla plastica dispersa negli oceani.

Completa il percorso la proiezione del documentario di National Geographic Punto di non ritorno del regista premio Oscar Fisher Stevens e dell’attore premio Oscar e Messaggero della Pace per conto dell’ONU Leonardo Di Caprio: un affascinante resoconto sui drammatici mutamenti che si verificano oggi in tutto il mondo a causa dei cambiamenti climatici.

La plastica prodotta dalla sua invenzione fino ad oggi viene riciclata solo in minima parte e si sta accumulando nell’ambiente: dal giorno della sua invenzione sono stati prodotti 8,3 miliardi di tonnellate, di cui 6,3 sono diventati rifiuti che rimangono nell’ambiente anche per più di 400 anni. La plastica che finisce in mare mette in pericolo la vita degli animali marini, si accumula in grandi isole galleggianti, e con il tempo si rompe in pezzi sempre più piccoli- microplastiche- che vengono ingeriti da pesci, cetacei, uccelli.

Informazioni utili

Mostra: Planet or Plastic?
Dove: complesso museale Santa Maria della Vita
Quando: fino al 22 settembre 2019
Orari: da martedì a domenica 10-19
Biglietti: intero euro 10,00
Maggior info: sito ufficiale


PUBBLICITA'

SONDAGGI

che ristorante preferisci?



voti 111
CREA SONDAGGIO
TUTTI I SONDAGGI

NEWSLETTER

Rimani Aggiornato??
Iscriviti alla BarattoMail



inserisci la tua e-mail!


REFERER

Ultimi 15 Link di provenienza

CALENDARIO

<<AGOSTO 19>>
DLMMGVS

CONDIVIDI

STATISTICHE

- VISITE -
 Uniche: 4.596.024
Visite degli ultimi 7 gg
 Oggi: 186
 Connessi: 4
- ANNUNCI -
 Annunci: 9.529
 Categorie 116
- ISCRITTI -
 Utenti: 15.409
 BarattoMail: 14.998
- CARTOLINE -
 Inviate: 2.031
- BARATTOLink -
 Esposizioni: 3.485
 Click: 0